cosa è il successo

Cosa è il successo? Questo

Siccome sono convinta che l’estate porta consiglio, iniziamo oggi una bella collaborazione con Nadia ed Elisa di My Emotional Training, che ci aiuteranno a guardare dentro di noi e focalizzarci su alcuni temi “sensibili” come il successo, la nostra vera identità, l’amicizia e il cambiamento. Io sono contentissima di averle conosciute e sono convinta che il loro contributo a 40 Spesi Bene sia veramente di qualità! Vi lascio a Nadia e…buona lettura da Veronica!

 

nadiaCosa è il successo? Quali sono i criteri che definiscono una persona o una vita di successo?

Il denaro? Il potere? La fama? Consideriamo donne di successo solo la potente CEO, la brillante persona mondana, l’imprenditrice ben consolidata, il politico influente, la modella sexy, l’artista ampiamente riconosciuta, la moglie ricca?

Me lo sono chiesta un po’ di tempo fa e ho scoperto che la mia visione del successo era spesso condizionata da questi criteri generalmente riconosciuti.

Questa visione finiva spesso per regalarmi attimi di frustrazione, prolungate ore di paura del fallimento, perpetua mancanza di autostima, accettazione rassegnata di un piccolo insignificante posto nella vita e….non continuo altrimenti mi deprimo.

È capitato anche a te? Sono sicura di sì, a meno che tu non viva in una grotta :¬)

eye

Non si tratta di rifiutare certo una grossa vincita al lotto o un metabolismo naturalmente velocizzato o uno straordinario mezzo di comunicazione che diffonda il mio messaggio, se tutto questo dovesse cadermi addosso.

Dico solo che per poter avere veramente successo, devi aver successo secondo i tuoi canoni. E in molti casi, i classici metri di misura potrebbero non avere un grande ruolo nella tua versione di successo.

La realizzazione nasce dal valorizzare quello che conta per te.

Per definire la tua visione di successo, per quanto questo piccolo e prezioso o grande possa essere, occorrono consapevolezza di sè e tanto coraggio.

Nella mia esperienza da Life Coach, ho visto il successo definito da centinaia di fattori diversi: fare il giro del mondo, iniziare a dipingere murales, esporre a finanziatori l’idea di una nuova impresa, scrivere romanzi, uscire totalmente dagli schemi, girare un documentario sul sesso, crescere una grande famiglia nella fattoria, iniziare una carriera come insegnante a metà della vita, percorrere il mondo con un camper o aprire un blog.

Non è un percorso facile e le difficoltà possono essere diverse:

● Capire cos’è davvero importante e magico per te richiede energia.
● Potresti deludere gli altri.
● Potresti scoprire che il tuo percorso di studi o la tua carriera o la tua relazione sono un disastro e che è ora di cambiare.
● Potresti sentirti come se iniziassi da adesso e questo è positivo.

La ricompensa però, per la definizione del successo secondo i tuoi canoni, è la gioia di vivere più vera.
Cosa dici, ne vale la pena?

E adesso tocca a te!

1. Esercizio di scrittura

writingSe ti proiettassi alla fine della tua vita e qualcuno ti chiedesse di fare un resoconto dei 5 momenti più significativi che hai vissuto, cosa diresti? Cerca di scrivere come se dovessi morire domani (usando le esperienze vissute).

Lo scopo di questo esercizio non è di farti vedere la tua vita in modo negativo o di farti sentire pessimista sul futuro, vuol essere solo un modo diverso di esplorare la tua definizione di successo e fare il punto sul percorso che stai seguendo.

 

2. Scatta una foto

unUna delle difficoltà nella definizione di successo secondo i propri canoni è l’immaginazione che ci vuole per vedere dall’esterno le aspettative sociali o familiari. L’esercizio di oggi vuol essere un tentativo di ricordarti che hai sempre una scelta, che niente è scolpito nella pietra, e che sei capace di fare le cose in modo diverso.

3. Azionati!

funOggi, scegli un’azione che va oltre la tua zona di comfort ma che rispecchia sempre la persona che sei.

Può essere qualcosa di grande:
– prenota dei biglietti per il Costa Rica
–  fatti un piercing al naso
– perdona qualcuno
– scrivi il primo capitolo del tuo romanzo
– metti le scarpe da tennis e vai a correre

O qualcosa di piccolo:
– mangia il tuo pranzo fuori invece che alla scrivania
– invita lo sconosciuto dell’autobus a bere un caffè
– cambia pettinatura
– vai sotto la doccia con il tuo compagno o la tua compagna
– fatti una nuova playlist

Fai una foto del tuo momento di successo e postala su Facebook scrivendo #ilsuccessoxme!

 

P.S.: Se vi interessa conoscere Nadia di persona scrivetele qui per farvi dare una mano a tirare fuori il meglio di voi e – mi raccomando! – dite che vi manda 40 Spesi Bene per godere di un trattamento speciale (10% sconto sulla sua consulenza). A presto, Veronica.

 

Leggi anche: Nuda in una stanza. Per trovare te stessa davvero.
Nessuna donna è un’isola. Neanche tu.