Dorelan materasso

La mia Dorelan Bedding Experience

Ho iniziato a soffrire di mal di schiena stando seduta davanti al mio primo pc. Correva l’anno 1996 e stavo scrivendo la mia tesi di laurea.

Ancora non sapevo che il mal di schiena da protrusione discale è più fedele di un fidanzato e non ti molla più! Specie se fai di tutto per non combatterlo, tipo perseverare nei difetti posturali alla scrivania e dormire su un letto inadeguato, con un materasso comprato a caso dal mobiliere.

Finchè sei giovane pensi che queste non siano cose così importanti (figurati, dormi pure in sacco a pelo), poi, invecchiando, capisci che la qualità del sonno è vitale per lavorare, fare la mamma e non diventare sociopatica.

Il punto è: come scegliere  il materasso giusto?

Ho sempre desiderato di poterlo provare per una notte prima di acquistarlo, ma non si può dormire in negozio!

E poi la qualità.

Memory foam, lattice, molle, ma anche televendite e offerte a prezzi stracciati hanno contribuito a gettarmi nella confusione più totale.

C’è un’espressione per definire tutto ciò, “confusion marketing”, che esprime bene la difficoltà della persone nell’orientarsi tra troppe opzioni senza avere la competenza necessaria.

Quindi sono stata sinceramente interessata all’opportunità che mi ha offerto Dorelan, invitandomi ad un incontro privato nel suo negozio di Milano e mettendomi a disposizione un consulente a cui avrei potuto porre qualsiasi domanda sul sonno e i loro prodotti.

In effetti, quando sono entrata nel negozio Dorelan mi sono ritrovata circondata da un’offerta molto ampia di prodotti con prerogative diverse tra loro e ho subito capito che se vuoi un materasso veramente utile contro il mal di schiena non puoi andare a caso, ma hai bisogno di una professionista in carne ossa a cui porre delle domande e che ti aiuti a scegliere la combinazione rete-materasso-cuscino adatta alle tue esigenze.

 

In questo video ho posto a Silvana, la consulente del riposo di Dorelan, alcune domande che credo siano importanti anche per molte altre persone:

 

  1. Soffro di mal di schiena e cervicale. Come scegliere il materasso adatto a me?
  2. Da cosa si riconosce un materasso di qualità?
  3. Come si sceglie il cuscino?
  4. Qual è il ruolo delle molle?
  5. Esistono materassi antiacaro per allergici?
  6. Come influisce la postura durante il sonno nella scelta di cuscino, materasso e rete?

 

Tra l’altro, come vedete nel filmato, il negozio si presenta molto bene, sicuramente un punto vendita con prodotti di fascia alta per schiene esigenti (Dorelan è un’azienda italiana presente sul mercato da 50 anni, che produce in Italia ed è l’unica a garantire ai propri clienti una igiene ottimale dei propri materassi e guanciali grazie all’applicazione del disciplinare “Garanzia di igiene per materassi e guanciali” di B&T S.p.A.).

 

La cosa più utile che ho capito in questa esperienza

è che non esiste il materasso perfetto in assoluto per tutti.

Prima di effettuare la scelta occorre rispondere  ad alcune domande, a cominciare dalla postura abituale durante il sonno, agli eventuali difetti e dolori della nostra schiena per finire con il nostro peso corporeo. Dall’insieme di queste variabili è possibile ricavare la soluzione di riposo ideale per ciascuno di noi.

 

Nella foto: gli strati del materasso MyForm accolgono in modo progressivo il peso del corpo.

 

La vostra Dorelan Experience

Se anche voi state pensando di cambiare il sistema letto o il materasso potete chiedere una consulenza personalizzata presso il negozio Dorelan Caneva di Milano. Fatelo a  questo link,  dove potrete scaricare la guida gratuita per il benessere del sonno (io ci ho trovato dei suggerimenti originali che non mi aspettavo).

 

Prossimamente tornerò ad occuparmi di qualità del sonno, stay tuned!

 

 

Leggi anche:

Addominali per over40, basta mal di collo e mal di schiena
In forma a 40 anni: guida completa al fitness in casa (VIDEO)
Perché fare pilates, specie se hai il mal di schiena