festa dei 40 anni

Festa dei 40 anni: 12 idee per organizzare un compleanno veramente originale

I 40 anni, così come tutte le decadi, sono compleanni importanti. Che uno si senta più vecchio o semplicemente più grande (la versione che io preferisco) vale la pena di festeggiare. In funzione del proprio umore e carattere, naturalmente.

E infatti,

messaggio per i mariti/le mogli di un introverso neo quarantenne:

non organizzategli una festa a sorpresa, lo mettereste troppo a disagio!

 

Gli ingredienti base di una bella festa di compleanno:

  • invitare i veri amici del festeggiato, pochi o tanti che siano.
  • lasciare a casa persone che possano essere poco gradite, bando alle convenienze sociali
  • mettersi in testa che la festa non è una prestazione in cui dimostrare necessariamente qualcosa, ma un momento felice da condividere con le persone importanti della propria vita
  •  qualche soldino da spendere. Non serve sempre un mega budget, però bisogna mettere in preventivo che una festa dei 40 anni non è una festa come tutte le altre.

 

Ed ecco alcune idee per celebrare i 40 anni:

 

1. Noleggiare una barca

Ecco, questa non è proprio un’idea economica, però WOW! A me piacerebbe molto! É possibile rivolgersi ad un charter di barche a vela e chiedere un preventivo per la giornata o anche solo pomeriggio/sera. Oppure chiedere il favore ad un’amico che possiede una barca, non necessariamente enorme. Condiamo il tutto con vino e musica e la festa è fatta.

 

2. Pic-nic in spiaggia

In questo caso si può organizzare tutto con uno stabilimento balneare, scelto tra i più chic, oppure fare da soli in una spiaggia libera, a patto di offrire agli ospiti un rinfresco di grande qualità, sia come cibo che come allestimento (posate, tovaglie, ombrelloni etc.).

 

3. Festa a tema

La festa a tema è una certezza, perchè per il solo fatto di venire vestiti in un certo modo gli invitati si esaltano. Chiaramente il travestimento deve essere di facile realizzazione e non uno sbattimento. Per esempio, una festa a tema anni 70 è facile: tutti come i figli dei fiori (riga in mezzo e capello lungo, occhiali da sole, fiori tra i capelli e pantaloni a zampa estratti dalla naftalina). Il ballo in maschera fa Carnevale, ma lascia tutti liberi di vestirsi come vogliono. Idem la festa total white o total black. Per me il top è la festa total white in spiaggia, oh yeah.

Occhio che anche tutto l’allestimento deve essere a tema.

 

4. La festa danzante in discoteca

É quella che ha organizzato mio marito per i miei 40 anni. Prima abbiamo fatto una cena e successivamente danze in una discoteca in linea con i nostri gusti musicali. In questo caso il punto principale è scegliere il locale giusto, non troppo frequentato dai ragazzini. Se poi uno può riservare la discoteca il problema non si pone, ma deve avere un bel budget. Un’alternativa può essere scegliere un locale più piccolo da riservare totalmente in cui cenare e ballare da soli.

 

5. L’esperienza fuori dalla routine

Per esempio andare a fare rafting, trascorrere una notte in un villaggio di case sugli alberi, andare a fare paintball (quei posti dove ti spari con la vernice), giocare al lasergame.

 

6. L’evento sportivo

Una buona idea potrebbe essere quella di organizzare un mini torneo di tennis tra amici. Oppure una partita di calcio, pallavolo, basket. Qualcosa del genere “Coppa dei 40 anni” potrebbe essere divertente e coinvolgente!

 

7. Tornare bambini

Anche solo per un giorno, come in un parco divertimenti. Perchè non fare la pazzia di una giornata all’Aquafan o a Gardaland?

 

8. La caccia al tesoro

Cosa c’è di più divertente che dividere in squadre gli amici, inventarsi indovinelli spiritosi e scatenarsi alla ricerca del tesoro? Il difficile è trovare lo spazio giusto, ma poi la riuscita è assicurata.

 

9. Il cenone in baita

Se amate la montagna e siete nati in inverno perchè non considerare un cenone in baita? Potreste raggiungerla con le motoslitte. Solo questo potrebbe rendere la festa un’esperienza indimenticabile.

 

10. Il week-end tra amici

Prendi i migliori amici e va dove più ti piace. Per esempio in un agriturismo o in una città d’arte. Devi solo capire se vuoi offrire tutto o trovare una via di mezzo.

 

11. Il viaggio in famiglia

Resta sempre una delle opzioni più sicure e più facili da organizzare. In inverno potrebbe essere un viaggio in Finlandia sulle tracce di Babbo Natale, in estate un week-end  in un posto di mare tra i più belli. A voi la scelta!

 

12. Il compleanno solidale

Ci sono persone che non amano le feste in pompa magna e preferiscono rimanere sotto traccia, facendo del bene agli altri. Per esempio chiedendo agli invitati di non fare un grande regalo, ma di contribuire ad un progetto di solidarietà. Naturalmente l’idea resta valida anche per altre ricorrenze (tipo Comunione, Cresima, matrimonio).

 

E voi? Cosa pensate di organizzare per il vostro quarantesimo compleanno?

E se avete già festeggiato i 40, avete voglia di condividere le vostre idee con noi?

 

⇒Festa di 40 anni: scopri tutte le offerte⇐
festa dei 40 anni

 

 

Leggi anche: Le 10 frasi top da dire a una quarantenne + Come ho eliminato le rughe e le borse sotto gli occhi con Jeunesse